sabato 27 ottobre 2012

Pulcini 2004: Oriens vs Comun Nuovo 2-1

Meteorologicamente no, ma sportivamente parlando, gran bella giornata sul manto erboso dell'Oriens Arena per i nostri ragazzi che colgono una meritatissima vittoria contro i pari età del Comun Nuovo.  Avevo detto dopo la trasferta di Cisano che ai nostri mancava un po' di cattiveria agonistica che puntualmente hanno tirato fuori con una superba prestazione già oggi contro una buona squadra ospite.

La provocazione di Stefano: MEA CULPA

Vorrei proporre una riflessione ai più che avranno la benevolenza (notare... voler bene al Lenza) di leggere queste due righe. Cosa c'è di positivo in una vittoria mancata (che poi non è che una sconfitta) e cosa c'è di negativo?
Lungi da me dal voler commentare aspetti tecnici o proporre tattiche o ruoli dei giocatori (stiamo parlando di dodicenni) vorrei, insieme a voi amici, verificare alcuni sentimenti che ho provato su me stesso e su chi avevo oggi intorno a me, alla partita di campionato Cat. Giovanissimi CSI. Una partita in conclusione divertente e appassionata, che ha comunque dato adito a tanti altri sentimenti quali la delusione per la sconfitta, la rabbia per gli errori (di chi?... un po' di tutti, come è normale che sia), la gioia del gol, che ci ha tenuto in vantaggio fino a 15 minuti dalla fine (circa), il profondo sconforto per comportamenti non propriamente sportivi, tra cui alcuni genitori (compreso il sottoscritto) che non hanno lesinato critiche all'arbitro (attenzione senza "parole"... almeno, io non ne ho sentite). Questi ultimi atteggiamenti non hanno aiutato certo i ragazzi, che dobbiamo ricordare sono ancora dei preadolescenti e, in quanto tali, delle spugne (assorbono tutto quello che accade attorno a loro); la tensione non li aiuta, ma li carica solo in modo negativo, per poi avere delle reazioni improprie; e allora se avessimo pensato solo ad incoraggiarli, forse avrebbero avuto le energie per una reazione diversa al pareggio avversario, seppur immeritato (e palesemente in fuori gioco). Qui entra in gioco il titolo di questo mio post: "MEA CULPA"! Perché l'incoraggiamento è positivo, il tifo esagitato (specie se contro qualcosa o qualcuno) non aiuta nessuno. E allora faccio mea culpa e la prossima volta spero di essere un genitore più lungimirante e lascerò che l'arbitro faccia pure i suoi errori!
AD MAIORA
Stefano
P.S. anche se sarà veramente dura ingoiare il rospo!! Forza ORIENS!

venerdì 26 ottobre 2012

Quadrangolare 2002 a Verdellino con Atalanta B.C.


Domenica 28 Ottobre 2012 
con inizio alle 16:00

presso l'impianto sportivo di Verdellino, via degli Oleandri, la squadra dei Pulcini 2002 è stata invitata a confrontarsi con le seguenti società: 
Le gare si svolgeranno in contemporanea, per la durata di ogni singola partita di 20 minuti, a 7<7. Sarà applicata la formula dell'auto-arbitraggio.
L'ultima partita avrà inizio alle ore 16:50.
La partenza per Verdellino è prevista per le ore 15:10 dagli spogliatoi ORIENS (lato Posta).

P.S.: domani (sabato) PRIMA della partita di campionato vi verrà consegnato il kit da utilizzare per il quadrangolare di domenica: CALZETTONI e PANTALONCINI verdi + MAGLIA BIANCA partita.

Grazie per la collaborazione.
Giuseppe Doneda (Cespe)

Correva l'anno... 2009

Primi calci

mercoledì 24 ottobre 2012

Programma gare prossimo week-end

  • Pulcini FIGC 2004 vs Comun Nuovo 2003 (sab. 27  in casa  ore 14.15)
  • Pulcini FIGC 2003 vs Nuova Atletic Almenno S.B. (sab. 27  in trasferta  ore 15.30)
  • Pulcini FIGC 2002 vs Suisio 2000 (sab. 27  in casa  ore 15.15)
  • Giovanissimi CSI vs Stella Azzurra Vaprio (sab. 27  in trasferta  ore 15.30)
  • Allievi CSI vs San Giovanni Bianco (dom. 28  in trasferta  ore 10.00)
  • 2a categoria vs Capriate A.S.D. (dom. 28  ore 14.30  presso campo comunale di Brembate)
  • Selezione Atalanta B.C.  (multi-partite) dom. 28  presso Oriens Arena  dalle ore 10.00 alle ore 12.00  

A tutte le nostre squadre in bocca al lupo! 

Correva l'anno... 2008

La prima squadra, campionato Dilettanti CSI

Pillole di regolamento

Regola 12 - Falli e scorrettezze

[...] Si considera che il portiere abbia il controllo del pallone:

  • quando mantiene il pallone tra le mani o tra la mano ed una superficie qualsiasi (ad esempio, il terreno, il proprio corpo);
  • quando tiene il pallone sulla mano aperta;
  • quando fa rimbalzare il pallone sul terreno o lo lancia in aria per calciarlo.
Quando un portiere è entrato in possesso del pallone con le mani, non può essere contrastato da un avversario.


[Per scaricare l'intero regolamento in formato pdf, cliccate qui]

lunedì 22 ottobre 2012

Giovanissimi: Oriens-Medolago 2-1 (la cronaca)

Dopo le recenti buone prestazioni che si sono concluse sempre in sconfitta, ai ragazzi viene chiesto di ripetersi provando però a muovere la classifica. Ci accoglie all'Oriens Arena un sole tiepido che ricorda l'estate e consente di avere il clima ideale per una partita di calcio... (ma esiste veramente un clima avverso al gioco del calcio??).

Sport per vincere o per formare?

Lo sport serve per vincere o per formare?
Che aspettative hanno e che ruolo svolgono i genitori?
Cosa chiedono i genitori alle società sportive?


A questi quesiti ha cercato di rispondere nel modo più completo ed esaustivo possibile la dott.ssa Lucia Castelli, pedagogista e consulente dell'Atalanta BC, durante la conferenza che si è svolta nella sala dell'oratorio di Brembate, sabato 20 ottobre, alla presenza di una nutrita schiera di genitori, allenatori e dirigenti sportivi.
Inutile dire che la serata è stata molto piacevole, sia per l'argomento trattato, sia per la competenza della relatrice.
Di seguito qualche appunto (per tutti coloro che non sono potuti venire). 

 

[grazie a Stefano Lenza per le belle fotografie].

Giovanissimi: Oriens-Medolago 2-1


"Annuntio vobis gaudium magnum: HABEMUS VINTUM!"
Finalmente la prima vittoria stagionale dei giovanissimi Oriens, avvenuta fra le mura amiche. Causa assenza per lavoro questa settimana lascerò alle sapienti mani di Davide Panseri la cronaca di questo esaltante match. Ci si vede Sabato prossimo alle 15:30 a Vaprio d'Adda per affrontare la Stella Azzurra, ciao a tutti e forza Oriens!

2a categoria: Volantes Pioltello-Oriens 2-0


Settima di andata e la crisi di risultati e gioco si fa più evidente!!! Periodo nero per i ragazzi di mister Rota, che inanellano la terza sconfitta consecutiva!!! Domenica ci attende il derby con Capriate e il morale non è proprio al massimo... Ma torniamo alla partita. Come ormai accade da due domeniche consecutive, pronti via, nemmeno 10 minuti di gioco, e i locali passano in vantaggio. Incomprensione difensiva e il numero 9 appoggia in rete in diagonale!!! La partenza non è affatto delle migliori. Ma la reazione Oriens c'è, infatti sia all'11esimo che al 16esimo, su due azioni fotocopia, Moriggi si presenta solo davanti al portiere, e in entrambi i casi, spara addosso allo stesso. Questi sono gol da segnare!!!! Al 27esimo ulteriore possibilità di pareggiare i conti, con un'incornata da un metro di Del Prato, ribattuta dal portiere, e successivo tiro al volo di Sangalli da due metri, in cui il portiere si supera deviando sopra la traversa con un gran colpo di reni!! Si va al riposo sotto di un gol!! Si riparte, e come sempre, occasione gol degli ospiti, che centrano la traversa con una bomba da fuori area del numero 10. Pericolo scampato? magari... infatti arriva il raddoppio dei locali al 17esimo, grazie ad una "perfetta" punizione del numero 11 dal limite dell'area che toglie le ragnatele al sette!!! Complimenti, gran gol!!! e sotto di due!!! Qui la partita inizia ad incanalarsi verso una sconfitta certa. A dimostrarlo ancora tre clamorose occasioni sciupate dai ragazzi, con Moriggi al 19' che gira di sinistro in area, fuori a fil di palo... sempre Moriggi al 28' che coglie in pieno la traversa a portiere battuto, ed infine con Rota che dalla destra, incrocia in diagonale, ma la palla finisce mestamente fuori a fil di palo... Come anticipato, bisogna risollevare subito la testa e lo spirito in vista del derby casalingo col Capriate!!! Ora non abbiamo più scuse, domenica si deve vincere (o almeno muovere la classifica...). Vi aspettiamo numerosi a sostenere i nostri ragazzi, e come sempre, forza Oriens!!!

domenica 21 ottobre 2012

Allievi: Oriens-Petosino

Rieccomi dopo aver saltato la partita di domenica a Boltiere.
Settimana questa con ancora un sassolino in meno nelle scarpe.
Martedì lavoro per resistenza e venerdì lavoro per agonismo e pressing.
Impegno quasi di tutti e le convocazioni mirate (vi conosco bene) danno buoni risultati.
Incontriamo la prima della classe e ci aspettiamo valanghe di gol.
Gli obiettivi erano: 
  • non prendere gol nei primi 15 minuti: realizzato;
  • mantenere ruoli e concentrazione sino alla fine: realizzato;
  • non mollare su eventuali gol subiti: realizzato;
  • soffrire sino alla fine: realizzato.
Il mister oggi, infatti, ha gridato poco... solo richiami di posizione e di attenzione; questo perché non tutti conoscono bene il ruolo o si assentano dall'azione (a dimostrazione che tutti imparano e non ci sono ruoli definiti).
Credo che oggi tutti abbiano imparato qualcosa in più. Sono sempre più convinto che il lavoro e l'impegno nel tempo pagano sempre. Grazie ragazzi.
Mi dicono anche di mettere il risultato. OK.
  1. Vantaggio degli ospiti al 23° 1t (non subiamo, cominciamo ad avere personalità)
  2. Pareggio locale al 10 2t (abbiamo vinto la champions, che felicità!)
  3. Finale 1-1 (il pareggio quasi ci va stretto)
Besana per te giornata indimenticabile... Primo gol che fa risultato, hai visto mai?

Pulcini 2004: Cisanese-Oriens 3-0


Si ritorna da Cisano con un'altra sconfitta sul groppone, ma con la convinzione che,  ascoltando i consigli dei mister e mettendoli in pratica sul campo, prima o poi i risultati arriveranno.
La partita ha avuto un inizio bene augurante: subito in vantaggio e strenua difesa a lungo, sino ad un uno-due micidiale della Cisanese sul finire del tempo. Si torna in campo subendo ancora gli attacchi dei locali (gran bella squadra con buone individualità) senza riuscire a pungere nella fase offensiva. Su un nostro svarione difensivo subiamo una rete che ci condanna senza poter neanche tentare di reagire, causa fischio finale del tempo troppo affrettato (vero arbitro?). Terzo tempo sulla falsariga del secondo con attacchi continui della Cisanese che portano un'altra vittoria dalla loro parte.
Un grande grazie ai nostri mister che si sono sgolati per tutta la partita e ai nostri ragazzi chiediamo un po' di cattiveria agonistica in più in campo!!!

 

Un saluto a tutti e un arrivederci alla prossima gara dove ospiteremo all'Oriens Arena il Comun Nuovo.